Contributi per autotrasportatori Fondo perduto per la formazione MIT

Sono beneficiarie del bando:

a) le imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi aventi sede principale o secondaria in Italia e le imprese di  autotrasporto  di  merci per conto di terzi che esercitano la professione esclusivamente con veicoli di  massa complessiva fino a 1,5 tonnellate;

b) le strutture societarie regolarmente iscritte nella sezione speciale del predetto Albo risultanti dall’aggregazione delle imprese di cui al precedente punto limitatamente alle imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi regolarmente iscritte nella citata sezione speciale dell’Albo.

Contributi a fondo perduto concessi nelle seguenti forme:

–  euro 15.000 per le microimprese (che occupano meno di dieci unita’);

–  euro 50.000 per le piccole imprese (che occupano meno di cinquanta unita’);

–  euro 130.000 per le medie imprese (che occupano meno di duecentocinquanta unita’);

–  euro 200.000 per le grandi imprese (che occupano un numero pari o superiore a duecentocinquanta unita’).

I raggruppamenti di imprese possono  ottenere  un  contributo  pari alla  somma  dei  contributi  massimi  riconoscibili  alle   imprese, associate al raggruppamento, che partecipano al piano  formativo  con un tetto massimo di euro 800.000.

Le domande sono presentabili fino al 13 dicembre 2019.

256 Totale visite 3 Visite oggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *