Imprese autoriparazioni: prorogato di 5 anni il termine per adeguamento alla meccatronica

La scadenza del 05/01/2018 prevista dalla Legge n.224/2012 per l’adeguamento all’attività di Meccatronica da parte delle imprese di autoriparazione è stata posticipata al 05/01/2023.

La proroga è stata disposta dall’art.1 – comma 1132 – lett.d) della legge di Bilancio 2018 (Legge 27/12/2017 n. 205 pubblicata in G.U. n.302 del 29/12/2017 – S.O. n. 68) che ha modificato le disposizioni dell’articolo 3 della Legge n.224/2012, che fissavano al 05/01/2018 il termine ultimo per adeguarsi alla normativa.
Tuttavia, essendo un adempimento obbligatorio, è sempre possibile inviare una pratica di adeguamento alla MECCATRONICA nel corso del prossimo quinquennio con le modalità già illustrate nella Guida per l’Autoriparazione .

L’autoriparazione consiste nell’attività di manutenzione e di riparazione dei veicoli e dei complessi di veicoli a motore (ivi compresi ciclomotori, macchine agricole, rimorchi e carrelli), adibiti al trasporto su strada di persone e di cose.
L’attività di autoriparazione è disciplinata dalla L.122 del 5 febbraio 1992.
1812 Totale visite 6 Visite oggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *